Sognando

 

Leccarsi le dita dopo aver maneggiato il taleggio è l’esperienza più erotica che mi è capitata di fare ultimamente. Ormai il sesso per me è un ricordo lontano perduto nella nebbia della brughiera, resta in me soltanto malinconia e gruviera. Anche l’auto-erotismo mi sta annoiando, mi conosco troppo bene e mi manca il gusto della sorpresa. Non so più il sapore che ha quella carezza della sera con quella voglia di avventura, voglia di andare via via, vieni via da me … it’s wonderful, it’s wonderful, it’s wonderful good luck my baby.  Voi, bipedi palestrati persi nei sudori di scatole infiammanti vergini scioviniste dalle apparenze ignifughe e languidi capelli laccati al sapone di Marsiglia, faticate a capire le inappetenze di fusti nigeriani inermi con le natiche sode che risplendono al chiaro di luna di Debussy. La vita s’accaglia e fermenta, lo yogurt dell’umanità è spesso acido e io mi elevo. Gloria, Gloria, Gloria Gaynor nell’alto dei cieli gai di stelle stroboscopiche (almeno le stelle stroboscopano). Sogno nuove sensazioni e giovani emozioni, io sogno California … e un giorno io verrò.

Tara Lynn

Tara Lynn

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...