Sono una donna, non sono una santa

Tre mesi, un periodo troppo lungo per colmare l’assenza della tua essenza. Sono una donna, non sono una Santa, sono un’amante feroce, mi chiamo Sabrella Sant’Atroce. Dovrei forse mettermi quieta, restar nell’attesa, ma non ci riesco, ho troppa voglia di consumare aria e amore, baci e caci. Più che i tuoi occhi mi mancano i tuoi tocchi, più che il tuo naso mi manca il sadomaso. Ricordo quando turbavo la tua mente, così libera e indipendente, proponendoti assaggi di formaggi francesi, te li facevo annusare ma non li potevi mangiare. Le nostre perversioni erano tante, milioni di milioni, come la stella di negroni … ah i negroni. Rimembro ancor quel tempo della mia vita amorale quando ero circondata da fusti nigeriani, avevo sul mio abbondante corpo le loro mani, sulla mia pelle bianca i loro desideri, me lo ricordo oggi come fosse ieri. Mi manca il sesso, ma se il mio cuore spera non sarà solo una chimera, ecco perché io vorrei … vorrei la pelle nera. Per quanto avessi chiuso ogni rapporto sentimental, come un bacio perduto, sentimental come un dolce segreto, in attesa della tua venuta, tu non venivi mai e per me erano guai, w la rai! La cosa triste, triste triste triste, triste triste triste, triste triste triste come me era che quando invece c’eri venivi subito. Ma mi manchi e potrei cercarmi un’altro uomo ma m’ingannerei e allora aspetto che torni, fra tre mesi saremo a Maggio, quasi a Giugno, 1.400 quasi 1.500. Ritornerai, lo so ritornerai e quando tu sarai con me ritroverai tutte le cose che tu non volevi vedere intorno a te e scoprirai che nulla e’ cambiato, che sono restata l’illusa di sempre. Ammazzo il tempo bevendo caffè nero bollente per liberar la mia mente dal tuo bisogno impellente, tre mesi e poi starai di nuovo con me e tornerò a bere del tè, tre mesi e saremo a Maggio, mi riempirò del tuo amore e di tanto formaggio.

io

Nella malinconia ci si rifugia

quando manca la grattugia,

una donna un po’ profana

gode del sesso con il grana.

Annunci

2 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...